Keep on Thinking about (Re) Cycling, Prato

il mondo ri-cicla, la Toscana lo veste! –

Mbh è stata event coordinator di Keep on Thinking about (Re) Cycling, che si è svolto il 26 settembre u.s presso il prestigioso Museo del Tessuto di Prato, evento di presentazione della partnership tra REMO /Re-cycle Movement e Uci /Unione Ciclistica Internazionale che consentirà di produrre a Prato le divise che saranno indossate da commissari, funzionari e delegati UCI per i prossimi 5 anni in tutti gli eventi di ciclismo internazionale.

REMO è l’organismo di garanzia per prodotti realizzati con ”materia prima riciclata” creato dall’olandese Martin Havik – ex ciclista professionista – che proprio in Toscana e in particolare a Prato ha deciso di investire su questo progetto, valorizzando la filiera tessile pratese universalmente riconosciuta per il suo know how per il riciclo delle stoffe.

L’accordo – oltre che importante sul piano della visibilità per le aziende pratesi che hanno già aderito al progetto “Uci” come: Cunningam srl, GM Filati srl, Comistra srl, Pontetorto Spa, e Manteco Spa – e aperto per tutte le altre che potranno aderire in futuro – rappresenta un’ opportunità unica di rilancio del distretto pratese.

All’evento pratese hanno partecipato:

Francesco Moser, vera e propria icona del ciclismo d’eccellenza italiano, uno dei campioni più amati di tutti i tempi
Roberto Cenni, Sindaco di Prato
Gianfranco Simoncini, Assessore alle attività produttive della Regione Toscana
Per Re-Mo il fondatore Martin Havik e la responsabile marketing Italia Silvia Mariani
per UCI, Gerrit Middag direttore marketing ed eventi UCI.
Coordinatore e presentatore Walter Santillo conduttore RAI

comunicati stampa pdf
rassegna stampa
Invitation_REMO-UCI_1

Invitation_REMO-UCI_2flyer_REMO-UCI-04

_QMC7209
_QMC7423
_QMC7503
mr. Brian Cookson, president UCI Credit Graham Watson

Lascia un commento